Normativa regionale della Sardegna

Sono qui riportati i collegamenti al sito della Regione Sardegna riguardanti le "piccole dighe", di competenza regionale (sbarramenti di altezza non superiore a 15 metri formanti un invaso non maggiore di 1.000.000 mc), o anche le "grandi dighe", di competenza nazionale, per quegli aspetti che, in tutto o in parte, ricadono nella potestà legislativa e amministrativa delle regioni (concessioni di derivazione d'acqua, tutela dell'ambiente, prevenzione del rischio idraulico ed idrogeologico, etc.).

pdf Delibera della Giunta Regionale del 15 febbraio 2005, n. 5/11
Modifica della Delib. G.R. 2 agosto 1999, n. 36/39, Procedure per l’attuazione dell’art. 31 della L.R. 18 gennaio 1999, n.1 recante “Norma transitoria in materia di valutazione di impatto ambientale"

top top

pdf Legge Regionale 6 dicembre 2006, n. 19
Disposizioni in materia di risorse idriche e bacini idrografici

top top

pdf Legge Regionale 31 ottobre 2007, n. 12
Norme in materia di progettazione, costruzione, esercizio e vigilanza degli sbarramenti di ritenuta e dei relativi bacini di accumulo di competenza della Regione Sardegna
pdf Allegato A - Art. 3 (in forma di tabulato): Classificazione degli sbarramenti

top top

pdf Delibera della Giunta Regionale del 4 marzo 2008, n. 13/12
D.Lgs. 3 aprile 2006 n. 152, art. 114 (dighe) – Approvazione delle “Linee guida per la predisposizione dei progetti di gestione degli invasi e per l’esecuzione delle operazioni” redatte in attuazione della DGR 28/39 del 26 luglio 2007

top top

pdf Delibera della Giunta Regionale del 23 aprile 2008, n. 24/23
Direttive per lo svolgimento delle procedure di valutazione di impatto ambientale e di valutazione ambientale strategica

top top